Una foto cattura la potenza elettrica di un’arancia

pubblicato in: News | 0

Il fotografo Caleb Charland è specializzato in foto che uniscono la scienza all’arte fotografica. Di recente ha lavorato su immagini che mostrano le fonti alternative di energia elettrica, e l’ultima di esse mette in evidenza l’energia generata da un’arancia. La luce che si vede nello scatto viene da un LED posto al centro degli spicchi dell’agrume. Tutta l’energia elettrica viene prodotta dall’arancia stessa: i chiodi infilati negli spicchi reagiscono infatti con l’acido citrico in essi contenuto, e i fili di rame conducono l’energia elettrica verso il LED.

Charland ha scritto che, a differenza dei suoi precedenti lavori, voleva realizzare uno scatto con un singolo frutto: “Di recente, una domenica, ho passato la giornata al tavolo della cucina giocando con arance, fili di rame e chiodi zincati. La mia speranza era quella di poter realizzare il mio progetto con un unico frutto. Ho cercato di tagliarlo a fette, ma quella voce sempre presente nella mia testa mi ha ricordato che più è semplice, meglio è. Mi è sembrato logico utilizzare gli spicchi naturali dell’arancia come celle di una batteria. Gli spicchi si tengono in piedi grazie ad un’armatura fatta di piccoli stecchini di legno.”

Fonte: www.petapixel.com

Data di pubblicazione: 23/11/2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *